STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 094 (Bad conscience 6)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

94. Una coscienza sporca 6


Ringu aveva rubato l’harmonium del missionario. E per questo motivo la sua coscienza lo tormentava. Rubare non rende le persone felici. Hai fatto anche tu quest’esperienza? È la stessa cosa se avessi rubato al supermercato o dal portafoglio di tua madre. Esiste solo un modo per rimediare.

Ringu prese una decisione. Egli chiese prima perdono a Gesù e poi volle restituire quello che aveva rubato.

Egli attaccò i buoi al carro e caricò sopra l’harmonium.

Battu: “Ringu, cosa stai facendo?”

Ringu: “Vado a restituire l’harmonium.”

Battu: “Ma sei pazzo? Perché l’hai rubato, se adesso lo vuoi restituire? Da quando credi in Gesù, non ti capisco più.”

Ringu: “Sali sul carro! Ti racconto tutto durante il tragitto.”

Ringu percorse la strada con gran fretta.

Per caso incontrò la signora Merry. Lei lavorava come traduttrice della Bibbia in India.

Signora Merry: “Ciao cari, che bello che siete qui. Forse mi potete dare una mano. Mi mancano dei termini per la mia traduzione. Mi potete aiutare?”

Ringu: “Sì, ma prima devo andare da Sahib Grubb.”

Signora Merry: “Lui non è qui. Si è ammalato gravemente e con un aereo è stato riportato nella sua patria in America. I medici non sono riusciti a guarirlo e Sahib Grubb adesso è in cielo.”

Ringu: “Sahib è in cielo? Dal Signore Gesù? Sicuramente sarà molto felice lì, ma adesso non si trova più tra noi.”

Signora Merry: “No, tra noi non c’è più.”

Ringu: “Grazie. Lui è il mio Sahib, colui che mi parlò del Signore Gesù.”

Signora Merry: “Ringu, Dio ha un piano per la tua vita. Credo che voglia, che tu parli agli altri di lui.”

Ringu: “Ma io ho rubato l’harmonium, che è sul carro.”

Finalmente Ringu disse la verità e da quel momento si sentì sollevato.

La signora Merry lo perdonò.

Liberatosi da quel peso che sentiva dentro, saltò sul carro e restituì quello che aveva rubato.

Ringu: “Arrivederci, signora Merry. La prossima volta l’aiuterò con la traduzione, ma adesso devo andare a raccogliere la legna.”

Durante il tragitto pregò:

Ringu: “Grazie Signore Gesù, che mi hai perdonato. Per favore, riferisci a Sahib che ho restituito l’harmonium. Sono molto felice e ti voglio servire.”

Battu: “Ringu, mi racconti di Gesù?”

Ringu: “Sì, se vuoi lo farò ogni giorno.”


Personaggi: Narratore, Ringu, Battu, signora Merry

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:18 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)