STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 157 (Esther risks her life 2)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

157 Ester rischia la sua vita 2


Aman era un tipo malvagio, e molto orgoglioso. Il re di Persia, Assuero, lo aveva nominato secondo uomo più potente del regno. Tutti si gettavano ai suoi piedi e lo adoravano. Solo una persona non lo faceva, e questi era Mardocheo, colui che si prese cura di Ester. Egli non si inchinava di fronte a lui ed Aman bruciava di rabbia.

Aman: “Questo è rifiuto a obbedire! Perché non ti prostri davanti a me?”

Mardocheo: “Io sono un Giudeo e mi prostro solamente davanti a Dio.”

Aman: “Me la pagherai!”

Aman era molto offeso, e nel suo cuore stava preparando un piano diabolico.

Aman: “Lo ucciderò, e non solo lui, bensì tutti i Giudei che vivono nelle 127 provincie della Persia. Li sterminerò.”

Aman mise i Giudei in cattiva luce e, offrendo molti soldi al re, lo convinse del suo piano, così ebbe carta bianca per fare quello che voleva.

Aman fece inviare delle lettere con il sigillo reale in tutte le città. Annunciavano un ordine terribile.

Messaggero: “Ordine del re. Il giorno 13 dicembre verranno uccisi tutti i Giudei, uomini, donne e bambini. Non ne lascerete neanche uno in vita. Distruggeteli, e saccheggiate ciò che è in loro possesso!”

Quest’ordine sparse paura e spavento. I Giudei si vestirono a lutto. Piangevano e gridavano a Dio.

Mardocheo inviò una richiesta a palazzo, poiché ora solo una persona avrebbe potuto aiutare i Giudei: la regina Ester.

Mardocheo: “Ester, devi andare dal re! Chiedigli che ci lasci in vita.”

Ester: “Non posso! Nessuno può andare dal re, se non è il re stesso a chiamarlo. Se mi oppongo e vado, posso rischiare la vita.”

Mardocheo: “Non restare in silenzio! Forse è questo il motivo per il quale sei diventata regina, affinché venissimo salvati!”

Ester: “Pregate per me. Mi voglio presentare davanti al re, a costo di perdere la vita!”

Gesù si adoperò per noi, proprio come fu disposta a fare Ester per il popolo ebraico. Egli è stato disposto a morire, affinché noi fossimo salvati e avessimo la vita eterna.

Ester si mise l’abito più bello che possedeva. Mentre si avvicinava alla sala del trono, il cuore le batteva forte. Il re la vide arrivare. La riceverà, oppure ...

Questo lo saprai nella prossima storia.


Personaggi: Narratore, Aman, Mardocheo, Ester, messaggero

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:34 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)