STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 127 (Too late)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

127. Tutto troppo tardi


Avevano raggiunto la riva del lago e scesero dalla barca. Finalmente! Iairo aveva bisogno urgente di Gesù. Si spinse in avanti tra la folla e cadde ai piedi di Gesù.

Iairo: "Mia figlia sta morendo! Vieni subito! Ti prego, posa le tue mani su di lei, affinché viva."

Gesù andò con lui. Era importante non perdere tempo. Ma perché allora si fermò all'improvviso?

Gesù: "Chi mi ha toccato?"

Uomo: "Io no. Qui tutti ti si accalcano attorno e ti spingono."

Gesù si girò e vide una donna, che tutta tremante Gli confessò tutto.

Donna: "Volevo soltanto toccare il Tuo vestito. È da dodici anni che sono malata. Nessun medico e nessuna medicina mi ha aiutato. Ho speso tutti i miei soldi per poter guarire. E adesso quando ho toccato i Tuoi vestiti, sono guarita all'istante."

Gesù: "La tua fede ti ha aiutata. Non aver più paura!"

La fede aiuta! Se credi in Gesù, non sarai deluso. O certe volte credi di sì?

Messaggero: "Dov’è Iairo? Iairo, ho una brutta notizia per te: tua figlia è morta."

Aveva soltanto dodici anni. La fede di Iairo rischiava di spegnersi come una candela al vento.

Gesù: "Non temere. Solo, abbi fede!"

Queste cinque parole di Gesù diedero nuovo fuoco alla sua fede. In seguito giunsero alla casa di Iairo.

Fin dalla strada si sentiva il pianto di dolore per la morte.

Gesù: "Perché piangete? La bambina non è morta."

La persone ridevano di lui, perché erano testimoni di quella morte. Gesù li mandò tutti via. Prese con Sé soltanto i genitori della bimba e quelli che lo accompagnavano ed entrò nella camera dove si trovava la bambina. Nella stanza c'era un silenzio di morte. Chissà se Iairo si ricordò delle cinque parole di Gesù: Non temere. Solo abbi fede? In questa situazione si poteva ancora aver fede?

Gesù si avvicinò al letto della ragazza morta e la prese per mano.

Gesù: "Talità cum! Ragazza, alzati!"

I genitori la videro aprire gli occhi e alzarsi.

Gesù: "Datele qualcosa da mangiare."

Questo disse il Signore, che guarisce i malati e vivifica i morti.

Gesù può fare tutto! Una sola cosa non può fare: non può deludere coloro che credono in lui! Perciò, qualunque cosa accada nella tua vita: non temere. Soltanto, abbi fede!


Personaggi: Narratore, Iairo, Gesù, uomo, donna, messaggero

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:25 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)