STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 122 (Peter’s life in danger)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

122. Pietro in pericolo di morte


Ovunque le luci erano spente da tempo, ma a casa di Maria una lampada era ancora accesa. Aveva visite. La ragione era una triste notizia: Pietro si trovava in carcere.

Pietro aveva parlato a Maria e a molti altri di Gesù, quindi per il re Erode era un terribile criminale. Sarebbe stata quella l'ultima notte, per Pietro?

I suoi amici non avevano perso la speranza, perché Dio sa fare miracoli. Pregavano giorno e notte.

Donna: "Signore Gesù, ti preghiamo che Pietro possa restare in vita!"

Uomo: "Sì, Tu puoi fare miracoli! Confidiamo in Te."

E Pietro? Vuoi dare un'occhiata nella prigione? La Bibbia è come una finestra, attraverso la quale puoi vedere ciò che le persone hanno sperimentato nel lontano passato con Gesù.

Ragazzo: "Pietro dorme. Come può starsene a dormire, proprio poco prima della sua esecuzione?"

Ragazza: "È incatenato a due guardie."

Ragazzo: "E alla porta si trovano due sentinelle."

Pietro era in pericolo di morte, ma i suoi amici stavano pregando senza interruzione per lui. Non avevano idea di quello che sarebbe successo durante la notte, nella prigione.

Ci fu una gran luce nella cella. All'improvviso, un angelo apparve accanto a Pietro.

Angelo: "Pietro, alzati! Metti i tuoi sandali, prendi la giacca e vieni con me."

Come in un sogno, Pietro andò con l'angelo. Nessuna catena più lo teneva, nessun guardiano se ne accorse. Il grande cancello di ferro della prigione si spalancó misteriosamente, poi l'angelo scomparve. Dio può fare miracoli!

Pietro: "Sono libero! Dio ha mandato il suo angelo per liberarmi da Erode."

Pietro corse a casa di Maria. (rumore di chi bussa alla porta)

Rhode: “Chi è là?"

Pietro: "Sono io, Pietro!"

Per la gran gioia, Rode dimenticò di aprire la porta. Corse dagli altri.

Rhode: "Pietro è alla porta!"

Uomo: "Tu sei pazza. È impossibile!"

Rhode: "Ma io l’ho riconosciuto, dalla voce!" (rumore di chi bussa alla porta)

Pietro: "Aprite!"

Uomo: "È davvero lui! Dio ha fatto un miracolo!"

Donna: "Pietro, come hai fatto a uscire dalla prigione?"

Pietro raccontò tutto ai suoi amici. Dio può fare miracoli e risponde alle preghiere in modo stupefacente!

Egli fa grandi e piccoli miracoli. Di Lui ti puoi fidare ancora oggi! Fallo!


Personaggi: Narratore, donna, uomo, ragazzo, ragazza, angelo, Pietro, Rode

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:23 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)