STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 031 (Alarm on the farm)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

31. Allarme alla fattoria


Conosci Luca? Lui vive in Sudamerica in una fattoria. Il giorno del suo compleanno, ricevette come regalo un pulcino. Luca si occupò da solo del piccolino, così il pulcino divenne presto una gallina. Le piume gialle divennero bianche, per questo Luca la chiamò la signora Bianca. Luca le costruì un nido nel granaio e ogni volta che la signora Bianca faceva un uovo, lui dall’entusiasmo lo diceva in giro.

Quando il grano crebbe e divenne sempre più alto, la signora Bianca cominciò a non fare più le uova.

Luca: “Mamma, cos’ha la signora Bianca? Non fa più le uova e sparisce spesso nel campo di grano?”

Madre: “Aspetta Luca.”

E la madre sorrideva. Un paio di settimane dopo Luca capì il perché.

Luca: “Mamma, mamma guarda!”

Dal campo di grano venne la signora Bianca con una schiera di pulcini. Luca era strafelice.

(Sirena)

Un giorno scoppiò un incendio e i campi di grano bruciarono. Ci mancò poco che l’incendio colpisse anche la casa e l’intera fattoria della famiglia di Luca.

Luca: “Dove è la signora Bianca? Lei è …”

Luca non pensò al peggio mentre la cercava nel campo di grano ormai diventato cenere. Cos’è questo? Proprio davanti ai suoi piedi trovò la gallina morta carbonizzata. Luca la prese e trovò sotto di lei i pulcini impauriti, ma ancora vivi.

Luca: “Com’è possibile?”

Madre: “Gli animali capiscono immediatamente il pericolo. Quando il fuoco si stava avvicinando, sicuramente i pulcini avranno cercato rifugio nella loro mamma. Lei avrebbe potuto anche volare via, ma i suoi piccolini no. La signora Bianca amava i suoi pulcini, perciò li ha coperti con le sue ali per proteggerli dal fuoco. Lei si è sacrificata, affinché i suoi piccoli vivessero.”

Padre: “Questo gesto lo si può paragonare all’amore del Signore Gesù. Luca, non lo dimenticare mai, Gesù è morto volontariamente per noi, affinché noi potessimo vivere.”


Personaggi: Narratore, Luca, madre, padre

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 23, 2017, at 05:06 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)