STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 063 (Sammy‘s discovery)

This page in: -- Arabic? -- Aymara -- Azeri -- Bengali -- Bulgarian -- Cebuano -- Chinese -- English -- Farsi? -- French -- German -- Guarani -- Hebrew? -- Hindi -- Indonesian -- ITALIAN -- Korean -- Kyrgyz -- Malayalam? -- Portuguese -- Quechua? -- Romanian -- Russian -- Serbian? -- Spanish-AM -- Spanish-ES -- Tamil -- Turkish -- Urdu? -- Uzbek

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

63. Le scoperte di Sammy


Soffiava un vento freddo per le strade di New York. Sammy si mise il cappuccio sulla testa per coprirsi le orecchie. Ogni sera gli era permesso di accompagnare il padre nelle sue passeggiate.

Le macchine passavano a tutta velocità lungo la strada. I freni cigolavano e le donne cariche di buste della spesa si spingevano negli autobus affollati. Avevano tutti fretta.

Sammy: “Babbo, cos’è quella lì?”

Il padre, che stava immerso nei suoi pensieri chiese:

Padre: "Cosa intendi dire?"

Sammy: "La stella, babbo, non la vedi?"

Eccitato indicò verso la finestra di una casa. Lì era accesa una candela e la sua fiamma assomigliava a quella di una stella.

Padre: "Quelle persone hanno messo una candela alla finestra per il figlio, che si trova in guerra a combattere contro i nostri nemici. Se verrà colpito da una pallottola, spegneranno la candela."

Il padre pensò strada facendo: Spero di non dover mettere mai una candela alla finestra per mio figlio.

Sammy continuò a cercare delle stelle.

Sammy: "Guarda babbo, c'è ne un’altra e un’altra ancora. Invece in quell’altra finestra ce ne sono due. Probabilmente quella famiglia ha due figli che sono in guerra."

Arrivato alla fine della strada, Sammy sollevò la testa e improvvisamente si fermò. Trattenne il respiro, come se fosse accaduto qualcosa d’incredibile.

Sammy: "Guarda, babbo!"

Aveva scoperto Venere, la stella serale che brillava nel cielo scuro.

Sammy: "Anche Dio ha un figlio? Perché lui ha una stella alla finestra!"

Padre: "Sì, Dio ha un unico Figlio e un giorno lo ha mandato a combattere contro il male del mondo ed Egli ha vinto! Non vinse con delle armi, ma con il suo amore. Gli costò la vita, ma egli amava perfino i suoi nemici che lo inchiodarono alla croce. Dio lo risuscitò dai morti. Per mezzo di lui possiamo avere pace con Dio e con gli uomini."

Sammy continuò a pensare per tutta la sera alle stelle alle finestre e a Colui che offrì la proprio vita nella lotta contro il male.

Gesù ha portato la pace e nonostante ciò, nel mondo ci sono ancora oggi terribili guerre che seminano paura e sofferenze. Le bombe e proiettili spengono le vite di molte persone, ma non possono spegnere Gesù Cristo che dona la salvezza e la pace a chiunque crede in Lui.


Personaggi: Narratore, padre, Sammy

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:10 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)