STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 051 (Two gifts)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

51. Due regali


1. Amico: “Sai come sta il nostro amico?”

2. Amico: “Male.”

1. Amico: “Deve essere qualcosa di tremendo, quando si deve rimanere sdraiati giorno e notte senza potersi muovere.”

2. Amico: “Mi fa tenerezza.”

1. Amico: “Dovremmo portarlo da Gesù. Sai, in questo momento si trova a Capernaum. Lui può fargli un grande regalo, lo può guarire.”

Questi sì che erano dei veri amici. Essi non abbandonarono il loro amico, nonostante fosse paralitico. Presero la barella dove era sdraiato e senza pensarci a lungo lo portarono da Gesù. Purtroppo arrivarono in ritardo. La casa dove Gesù stava predicando era piena. Davanti alla porta d’ingresso la gente spingeva per entrare. Era impossibile passare. Tutti volevano ascoltare Gesù. Nessuno come Lui riusciva a parlare così bene di Dio.

2. Amico: “Ho un’idea! Vedete la scala che conduce al tetto?”

1. Amico: “Posso immaginare a cosa stai pensando. Forza, andiamo!”

Attraverso la scala esteriore salirono il loro amico sul tetto, facendo attenzione che non cadesse. Non potendo raggiungere Gesù a causa della folla, scoperchiarono il tetto dalla parte dov'era Gesù e scesero la barella sul quale era sdraiato il loro amico. Gli donerà la salute? Gesù alzò lo sguardo verso gli amici del paralitico. Vide la fiducia che avevano in Lui e disse al loro amico:

Gesù: “I tuoi peccati sono perdonati.”

Gesù gli regalò il perdono. Nessuno si aspettava una cosa del genere. Alcuni pensarono: come può donare il perdono se solo Dio è in grado di regalare una cosa del genere? Può essere che ancora non avevano capito, che Gesù è Dio e che può perdonare tutti peccati? Gesù sapeva cosa pensavano le persone.

Gesù: “Cosa pensate nei vostri cuori? Cos’è più facile da dire: i tuoi peccati sono perdonati o alzati! Prendi la tua barella e vai? Voi adesso vedrete che io sono in grado di fare entrambe le cose.”

E Gesù disse al malato:

Gesù: “Ti ordino: alzati! Prendi la tua barella e vai a casa.”

Tutti a un tratto rimasero in silenzio. Il paralitico si mosse, si alzò, arrotolò la sua barella e andò via.

Gesù lo aveva guarito. Tutti lodavano Dio per ciò che era accaduto e meravigliati dissero:

Popolo: “Una cosa del genere non l’abbiamo mai vista.”

Un personaggio di questa storia andò a casa con due regali. Quali sono i due doni che ricevette da parte di Gesù? Scrivici la risposta e poi riceverai un piccolo regalo. E ricorda: Gesù vuole donare anche a te.


Personaggi: Narratore, due amici, Gesù, popolo

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 25, 2017, at 02:50 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)