STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 049 (The good shepherd)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

49. Il buon pastore


Tempo fa guidavo sull’autostrada. Guardavo i campi, le vigne e scoprii un gregge di pecore.

Lo sai, che le pecore seguono solo la voce del loro pastore e mai quella di un estraneo? Lo sai, che si stancano facilmente e che non si sanno difendere da sole? Lo sai, che le pecore non hanno il senso dell’orientamento? Le pecore non troverebbero mai da sole la via per tornare a casa, come invece fanno i cani o i cavalli. Le pecore hanno bisogno di un pastore che le guidi, le protegga e si prende cura di loro. Anche noi abbiamo bisogno di tutto ciò.

Ogni volta che vedo delle pecore mi viene in mente quello che Gesù ha detto.

Gesù: “Io sono il buon pastore. Le mie pecore conoscono la mia voce e mi seguono.”

Lui è il buon pastore e noi siamo le pecore.

Riguardo a ciò, Gesù ha raccontato una storia.

Gesù: “Un pastore aveva 100 pecore. Egli le portava ogni giorno a pascolare nei prati verdi dove potevano brucare l’erba e bere dell’ acqua fresca. Quando si avvicinavano degli animali pericolosi, il pastore difendeva il suo gregge. Vicino a lui le sue pecore erano al sicuro. Una sera, come era solito fare, condusse le pecore nella stalla, man mano che entravano le contava una a una per vedere se erano tutte presenti. 97, 98, 99. Solamente novantanove? Mancava una pecora! Si era allontanata dal resto del gregge e aveva perso la strada. Sola e stanca, la pecora smarrita belava in cerca di aiuto. Le pecore sono confuse senza pastore. E il pastore era preoccupato per la sua pecora, così senza pensarci troppo andò subito a cercarla. Dopo un bel po’ di tempo, la vide tra le rocce. Era felice di averla ritrovata, subito la prese, se la mise sulle spalle e la riportò a casa. La pecora adesso era al sicuro.

Il pastore disse ai suoi amici: rallegratevi con me, ho ritrovato la mia pecora smarrita. Anche se si trattava di una semplice pecora, per lui era importante. Il pastore l’ha cercata e l’ha trovata. Lui le voleva bene."

Gesù è il buon pastore.

Conosci la sua voce? Lo segui?

Con lui si è al sicuro egli ci dà tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Lui è sempre con noi e non ci lascia mai soli quando ci troviamo nelle difficoltà. Nonostante ciò, molte persone si allontanano da lui e preferiscono percorrere la propria strada da sole. Puoi immaginare perché è cosi?


Personaggi: Narratore, Gesù

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 17, 2017, at 04:37 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)