STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 021 (Sin begins little by little 6)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

21. Il peccato comincia dalle piccole cose 6


Il re Acab passeggiava su e giù per il palazzo. Ancora una volta si appoggiò alla finestra e ammirò la bella vigna davanti a sé.

Acab: ”La devo avere. Questa vigna è proprio accanto al mio palazzo. Qui potrei farmi un orto meraviglioso e coltivare tanti buoni frutti.”

Andò a cercare il proprietario.

Acab: “Nabot, vendimi la tua vigna.”

Nabot: ”Impossibile! Questo terreno è un’eredità dei miei padri. Un’eredità non si può vendere, questo è un comandamento di Dio.”

Acab tornò a casa irritato e senza neanche salutare si buttò arrabbiato sul suo letto.

Anche tu tieni il broncio quando qualcosa non va come vuoi?

Il re Acab voltò la faccia verso il muro.

Izebel: ”Cosa ti succede?”

Dopo che Izebel aveva sentito quello che era successo disse:

Izebel: "Alzati e stai sereno. Mi occuperò io di questa cosa, vedrai, ti farò avere quel che desideri.”

La regina scrisse una lettera agli anziani della città di Nabot, falsificò la firma di Acab e la sigillò con il timbro reale.

I destinatari trovarono scritto: Organizzate una festa e invitate Nabot. Accusatelo con le seguenti parole: ha maledetto Dio ed il re, perciò dovrà morire.

Così avvenne: Nabot accettò l’invito senza sospettare e la sera morì.

Non è terribile come da piccole cose cresce il peccato?

Vedere - desiderare – portare invidia – inorgoglirsi - essere offeso – mentire - e poi uccidere!

La notizia su quella morte si diffuse molto presto. Acab s’impossessò della vigna, ma non aveva fatto i conti con Dio.

Improvvisamente si presentò Elia davanti a lui. Acab impallidì.

Acab: "Mi hai trovato nemico mio?"

Elia: ”Si, ti ho trovato. Ti sei venduto al peccato e lo hai fatto crescere nel tuo cuore. Dio odia il peccato e perciò sterminerà te e la tua famiglia.”

Queste parole turbarono molto il re. Egli si pentì di tutto quello che aveva fatto e Dio vide la sincerità del suo cuore e gli fece grazia.

Se noi confessiamo i nostri peccati al Signore Gesù, Egli è buono e misericordioso e perdonerà tutti i nostri peccati.


Personaggi: Narratore, Acab, Izebel, Nabot, Elia

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 23, 2017, at 04:52 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)