STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 137 (The destination indicator 5)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

137. Un segnale indicatore 5


Bambina: “Scuola guida per la vita 4° parte. Segnali indicatori.”

(Traffico stradale)

Lena: “E adesso dove si va?”

Katia: “Accidenti. La cartina stradale è rimasta a casa appesa in bacheca.”

Lena (tono di rimprovero): “Fantastico! Cosa facciamo adesso?”

Katia: “Ecco un segnale stradale.”

Avranno raggiunto il loro traguardo queste due ragazze? Menomale, che esistono i segnali stradali. Non solo sulla strada, ma anche per la vita. Lo sai che anche Dio usa dei segnali indicatori?

Bambino: “Come sono?”

Hanno mani e piedi, orecchie e bocca. Anche Filippo, fu un segnale indicatore, egli conosceva l’unica via che porta a Dio. Riusciva a spiegarlo molto bene alle persone. Mostrava a tanti di loro la strada per arrivare a Gesù.

Angelo: “Filippo va’ verso sud, sulla via che da Gerusalemme scende a Gaza.”

Dio si servì di Filippo. Dio ha bisogno anche di te. Egli si serve di uomini che conoscono la via. Vuoi essere un segnale per Gesù?

Puoi imparare da Filippo. Non ha detto: non ho voglia.

Partì subito. Sulla strada polverosa non rimase da solo a lungo. Il ministro delle finanze della regina d’Etiopia viaggiava in un elegante carro. Quest’uomo faceva un viaggio di 200 km per pregare a Gerusalemme. Nel tempio aveva comprato un costoso rotolo della Scrittura e così viaggiando leggeva a voce alta dei versetti biblici.

Filippo si accostò al carro.

Filippo: “Capisci quello che stai leggendo?”

L’etiope: “No. Come potrei se nessuno me lo spiega? Sali, siediti e dimmi di chi si parla.”

Filippo: “Tu stai leggendo di Gesù che è l’unica Via che porta a Dio. Credi in Lui perché ti porterà al traguardo, il Cielo."

L’etiope: “Credo che Gesù è il Figlio di Dio.”

Filippo fu come un segnale indicatore che mostrò la via per andare a Gesù. E il ministro delle finanze lo seguì.

Il suo cuore aveva trovato la giusta via e continuò allegramente il viaggio verso la sua patria. Questa storia nella Bibbia finisce qui.

Spero che tu cammini in quell’unica via che porta a Dio e sei felice di essere un segnale indicatore per Gesù: a casa, a scuola e con gli amici o quando sarai grande, forse anche fuori della tua patria, in Africa, in Asia o dove servono urgentemente dei segnali indicatori. Più di 2 miliardi di persone non hanno alcun segnale. Non hanno mai sentito che Gesù è l’unica via che porta a Dio.


Personaggi: Narratore, bambino, bambina (e Lena), Katia, angelo, Filippo, l’etiope

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:26 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)