STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 038 (A night in jail)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

38. Una notte dietro le sbarre


Questa cosa non piacque ai ricchi signori. Erano furiosi, aggrottavano la fronte per l’ira e i loro occhi mostravano gelosia:

1. Fariseo: “Per quanto tempo ancora dobbiamo restare a guardare tutto questo?”

2. Fariseo: “Io sono del parere che bisogna proibirgli di parlare di Gesù.”

1. Fariseo: “Se le cose continuano così, allora tutti crederanno che è stato Dio a risuscitare Gesù dai morti.”

2. Fariseo: “Prendiamo i loro capi.”

Questo è il tipico modo di reagire dei farisei. Fanno capire di credere in Dio ma poi crocifiggono Gesù. E adesso vogliono anche far tacere i suoi testimoni. Le autorità del tempio incoraggiarono la folla ad arrestare Pietro e Giovanni, e così riuscirono a rinchiuderli in prigione, per una notte. L’indomani ci fu il processo:

Giudice: “Chi vi ha detto di predicare? Con quale potere avete guarito un paralitico?”

Pietro non si fece intimidire ma rispose con audacia:

Pietro: “Voi ci giudicate, perché abbiamo aiutato un malato. Il miracolo è stato possibile solo attraverso la fede in Gesù, colui che voi avete crocifisso e che Dio ha risuscitato dai morti. Solo Gesù può salvare e nessun’altro.”

I giudici si meravigliarono del coraggio di Pietro e si ritirarono per consultarsi sulla sentenza da dare ai discepoli.

Giudice: “Che faremo a questi uomini? È evidente che il miracolo sia stato fatto attraverso di loro, lo sanno tutti e noi non possiamo negarlo.”

Giudice: “Dobbiamo assolutamente impedire che questa voce continui a girare. Minacciamoli di non parlare più a nessuno nel nome di Gesù.”

Pietro e Giovanni furono chiamati a entrare.

Giudice: “Vi proibiamo di parlare di Gesù. Ci aspettiamo da voi che ubbidiate al nostro ordine, altrimenti...”

Pietro e Giovanni risposerò:

Pietro: “Pretendete veramente, che noi ubbidiremo a voi invece che a Dio? Non possiamo non parlare delle cose che abbiamo viste e udite.”

Pietro e Giovanni furono minacciati di nuovo e poi li lasciarono andare.

Dobbiamo ubbidire più a Dio che agli uomini. Pietro e Giovanni decisero di ubbidire a Dio.


Personaggi: Narratore, due Farisei, Pietro, due giudici

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 17, 2017, at 04:02 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)