STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 143 (Like the Chinese 4)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

143 Come un cinese 4


A cinque anni Hudson Taylor decise che si sarebbe dedicato alla più bella professione al mondo.

H.T.: “Quando sarò grande diventerò missionario, e andrò in Cina.”

A 21 anni fece il suo primo viaggio in Cina, imparò la lingua, e raccontò a molti del Signore Gesù. Ma qualche volta la professione più bella del mondo è anche la più dura.

Uomo: “Ehi, cosa volete? Sparite!”

Soldato: “Uccidiamo questi diavoli stranieri!”

Uomo: “No, portiamoli dal Mandarino.”

Quei soldati crudeli picchiavano i missionari, e quasi strangolarono Hudson a morte. Gli faceva male ogni parte del corpo, ma nonostante questo non perdeva il buonumore.

H.T.: “Resisti, amico mio, così avremo materiale per il nostro diario.”

Per amor di Gesù perseverarono, ricordando che Egli aveva sofferto molto di più quando era morto in croce per il peccato di tutta l’umanità. Pensando a questo, Hudson amava ancora di più il Signore Gesù. Ciò gli diede forza quando lo trascinarono all’interrogatorio. Il Mandarino ascoltava le loro spiegazioni.

H.T.: “Vogliamo raccontare di Gesù, il nostro Salvatore, nella città di Tungsciau, perché Egli ama tutti gli uomini. È scritto nella Bibbia. Eccone una copia per lei in regalo.”

Al Mandarino la Bibbia piacque. Offrì loro del tè, invece delle percosse. Permise loro di predicare, invece di metterli in prigione.

Chiaramente, in tutto questo, Gesù aveva operato e Hudson Gliene era riconoscente. Ciononostante, arrivò esausto a casa. Il suo aiutante cinese osservò come mangiava con i bastoncini il riso e le uova d’anatra.

Cinese: “Signor Taylor, lei mangia come noi, parla come noi, ma perché non si veste come noi?”

H.T.: “Perché? Dovrei?”

Cinese: “Sicuramente le persone la ascolterebbero molto di più.”

H.T.: “Uhm! Quando Gesù venne sulla Terra divenne un uomo, divenne come noi. E io voglio diventare come un cinese. Mi puoi aiutare?”

Per amore di Gesù, Hudson cambiò il suo vestito inglese con abiti cinesi. Inoltre la lunga treccia gli stava proprio bene.

Cinese: “Adesso sembra proprio un cinese!”

Sull’isola di Tsung, Hudson Taylor teneva studi biblici e curava i malati. A un tratto sorsero problemi.

1. donna: “Hai sentito? Il signor Taylor, che pure è così buono deve lasciare l’isola.”

2. donna: “I nostri medici sono solo invidiosi, perché cura più malati e ha medicinali migliori.”

1. donna: “Hanno parlato male di lui al Mandarino.”

E poi? Te lo racconterò la prossima volta.


Personaggi: Narratore, Hudson Taylor da bambino, Hudson Taylor da adulto, uomo, soldato cinese, 1. donna, 2. donna

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:30 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)