STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 134 (STOP 2)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

134. STOP 2


Bambina: “Scuola guida per la vita 1° parte. Oggi c’è lo STOP!”

(Traffico stradale)

Bambino: “Ma è pazzo? Passa con lo STOP a tutta velocità.”

Bambina: “Forse aveva fretta.”

Anche nella Bibbia troviamo un uomo che andava a tutta velocità. Era imprevedibile e tutti avevano paura di lui. Collaborava con un omicida. E faceva del male a molta gente innocente.

Saulo: “Eliminiamo tutti i cristiani, tutti coloro che affermano che Gesù Cristo è Figlio di Dio. Dirigiamoci verso Damasco.”

Voleva arrestare uomini e donne. Il sommo sacerdote gli aveva dato il consenso.

(Passi) Saulo accelerava il passo, ma a un tratto qualcosa lo fermò.

Venne accecato da una luce folgorante.

Gesù: “Saulo, Saulo! Perché mi perseguiti?”

Saulo: “Signore, chi sei?”

Gesù: “Sono Gesù che tu perseguiti. Alzati. Va’ a Damasco e lì saprai cosa fare.”

Gli uomini che accompagnavano Saulo udirono la voce, ma non videro nessuno. Quando Saulo si alzò era cieco. Furono gli uomini che viaggiavano con lui a portarlo fino dentro la città.

Gesù aveva fermato Saulo affinché lui potesse riconoscere che era sulla via sbagliata. Pensava di appartenere a Dio, ma era nell’errore! Senza Gesù ognuno si trova nella via sbagliata della propria vita, quella che non porta in Cielo. Questo significa che si è in pericolo di vita, per questo Gesù ha fermato Saulo e tanti altri.

Bambina: “A me non è ancora apparsa una luce splendente.”

I segnali di STOP inviati da Dio, possono essere diversi.

Bambino: “Può accadere con un incidente o una malattia. Come era successo a te?”

Per me un segnale di STOP è stata una predica. Dio può usare anche gli uomini come segnali di STOP per gli altri.

Bambina: “Cosa successe poi a Saulo?”

Ha confessato che era sulla strada sbagliata e ha pregato. Dopo tre giorni è venuto un uomo da lui.

Anania: “Caro fratello Saulo. Il Signore Gesù mi ha mandato. Tu recupererai la vista. Egli ti vuole donare lo Spirito Santo che sarà una potenza per il tuo cammino.”

In quell’istante Saulo poteva nuovamente vedere.

Bambino: “E poi?” I cristiani che lui voleva uccidere diventarono i suoi migliori amici. E lui diventò un segnale indicatore per la via che mostra a molti come andare a Gesù.


Personaggi: Narratore, bambina, bambino, Saulo, Gesù, Anania

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 26, 2017, at 04:47 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)