STORIES for CHILDREN by Sister Farida

(www.wol-children.net)

Search in "Italian":

Home -- Italian -- Perform a PLAY -- 103 (The voice of the unseen 3)

Previous Piece -- Next Piece

TESTI TEATRALI -- puoi interpretarli ad altri bambini
Testi teatrali da far interpretare ai bambini

103. La voce dell’Invisibile 3


Un pruno misterioso: (rumore di fuoco che scoppietta) Il pruno era completamente in fiamme, eppure non si consumava.

Mosè pian piano gli si avvicinò. A tutti i costi voleva capire questo mistero.

Mosè: “Che strano. Com'è possibile che il pruno non si consumi?”

Dio: “Mosè! Mosè!”

Qualcuno chiamava il suo nome. Ma non si vedeva nessuno, da nessuna parte.

Dio: “Mosè!”

Mosè: “Sì, sono qui.”

Dio: “Avvicìnati. Tògliti le scarpe dai piedi. Perché il luogo dove ti trovi è terra di Dio. Io sono quel Dio al quale ha creduto tuo padre.”

Mosè si spaventò. Dio era lì. In mezzo al pruno ardente. Mosè non ebbe più il coraggio di guardarlo. Con il vestito si coprì il viso. Chiaramente udì la voce di Dio.

Dio: “Io ho visto come il faraone in Egitto ha fatto sì che il mio popolo sia sotto schiavitù."

Ho udito il loro grido di aiuto. Adesso io voglio liberarli dalla mano degli Egiziani per farli salire da quel paese in un paese meraviglioso. Mosè, ho un compito per te: ora dunque va’: io ti mando dal faraone perché tu faccia uscire dall’Egitto il mio popolo, i figli d’Israele.”

Mosè: “Io? Perché io? Io non ne sono capace.”

Mosè aveva tante scuse. Non riusciva proprio a immaginarsi che Dio potesse usarsi di lui. Ma Dio diceva sul serio. Era compito di Mosè liberare milioni di persone.

Tu ed io, tutti noi, abbiamo un liberatore, lo sai?

Certo noi non siamo schiavi in Egitto. Ma c'è qualcuno che volentieri ci invita a fare del male. Il diavolo. Lui rende schiave le persone, e non vuole lasciarle libere. Ma Gesù è un potente liberatore. Lui ha sconfitto il diavolo. La fede in Gesù rende veramente liberi. Questo io me lo auguro anche per te.

Dio vuole liberarci. Perciò ci ha mandato Gesù. E agli Egiziani mandò Mosè. Dio diede forza a Mosè, cosicché potesse adempiere questo compito, e gli diede il potere di fare miracoli. Ma la cosa più bella era la Sua promessa:

Dio disse: “Mosè, non aver paura. Io cammino con te e ti aiuto. Tuo fratello ti accompagnerà. Ti sta già venendo incontro. Mettiti in cammino."

Dio era con lui e lo accompagnò. Questo bastava.

Chissà se Mosè sarebbe riuscito a liberare gli Israeliti dall’Egitto?


Personaggi: Narratore, Mosè, Dio

© Copyright: CEF Germany

www.WoL-Children.net

Page last modified on August 24, 2017, at 12:20 PM | powered by PmWiki (pmwiki-2.2.109)